15 risposte a 15 domande

José Heider Contreras

"Sono un coltivatore di caffè appassionato del mio lavoro e devoto alla mia famiglia".

Productor de café verde Jose Heider

Produttore José Heider

“Per me, la campagna rappresenta la più grande ricchezza che la vita mi ha dato, ed è per questo che ho deciso di iniziare a coltivare il caffè e proiettarmi a crescere personalmente ed economicamente. Nel 2002 ho iniziato a coltivare le prime piante di caffè in un lotto che mia madre mi ha dato per iniziare a coltivare nella fattoria che oggi si chiama El Descanso”. Lo sforzo e la voglia di fare un buon lavoro fanno sì che José Heider lavori per ottenere i migliori risultati nei suoi caffè, il che lo fa sentire orgoglioso della dedizione con cui lavora nella sua azienda.

Perché sei coinvolto nella coltivazione del caffè?

Lacampagna rappresenta la più grande ricchezza che la vita mi ha dato, per questo ho preso la decisione di iniziare a coltivare il caffè e proiettarmi a crescere personalmente ed economicamente, dedicarmi completamente alla coltivazione del caffè ogni giorno mi riempie di soddisfazione e orgoglio.

Da quanto tempo lavora nella produzione di caffè?

Nell’anno 2002, ho iniziato a coltivare il primo alberi di caffè in un lotto che mia madre mi ha dato per iniziare a coltivare nella fattoria che oggi si chiama il DESCANSO, riuscendo ad ottenere ogni anno buoni risultati in termini di produzione e oggi completa 19 meraviglioso anni nel coltivazione del caffè.

Il produttore José Heider raccoglie le ciliegie di caffè dalla sua fattoria-01

Qual è la parte più soddisfacente del suo lavoro?

Ogni giorno mi sforzo di consegnare il imigliori risultati che rappresentano ilmio caffè, con tutti gli script e l’accompagnamento fornito dai professionisti, ecco perché la parte più soddisfacente del mio lavoro, è mostrare il mio caffè in una qualsiasi delle presentazioni e avere un alto livello di complimenti espressi nei miei confronti, mi fa sentire orgoglioso del dedizione che ho nella mia fattoria.

Quali sono i momenti più critici nel processo di produzione dei vostri caffè?

Il punto più critico in tutto il processo della mia produzione di caffè è che quando arriva il momento di raccogliere i frutti e non ho le persone giuste per il lavoro, l’intero processo viene ritardato.

Quale fase del raccolto considera la più importante?

Per il raccolto, deve essere disponibile più spazio per l’essiccazione del caffè, per questo motivo considero che la cosa più importante è poter contare su strutture adeguate per poter realizzare questo processo senza alterare la qualità del caffè.

Qual è la fase più delicata dell'intero processo di produzione del caffè?

La fase più delicata del processo di produzione del mio caffèè la separazione dei frutti: dal verde, dal pinto e dal secco, per lasciare solo i frutti maturi, dove ottengo la qualità desiderata per continuare il processo.

Quali controlli di qualità applicate ai vostri caffè nella catena di produzione?

I controlli di qualità che applico sono i seguenti:
– Separazione dei frutti (verde, pinto e secco).
– Controllo dell’asciugatura.
– Controllo dell’umidità in cantina dopo l’essiccazione.

Quanti membri ci sono nel vostro team del processo di produzione del caffè?

Ho uno staff di 4 professionisti dedicati a tutte le fasi di coltivazione e raccolta del caffè.
Viste della fattoria El Descanso Natural nelle origini del caffè della Colombia.

Com'è la cultura del caffè nella tua regione?

La cultura della mia regione è tradizionale, il lavoro dedicato dei coltivatori di caffè fa sì che possano sostenere le loro fattorie insieme alle loro famiglie, svolgendo sempre le stesse attività per coltivare e vendere il loro caffè nella città più vicina.

Cosa significa per lei la sostenibilità?

Avere la mia azienda in costante sviluppo, organizzando le attività quotidiane e accompagnato da un grande team di lavoro che mi aiuti a raggiungere gli obiettivi stabiliti in un periodo di tempo, con lo scopo di generare reddito e grandi benefici per la mia azienda e la mia famiglia.

Quali informazioni vorresti ricevere dai torrefattori sui tuoi caffè?

Vorrei che rispondesse a una serie di domande per aiutarmi a migliorare il mio lavoro:
– Che profilo state cercando nel mio caffè?
– Quali varietà di caffè ti piace tostare?
– Qual è il giusto grado di tostatura per il caffè naturale?

Qual è l'aspetto sociale che la preoccupa di più nel settore?

Cercare i mezzi e le risorse per scoraggiare il lavoro minorile al fine di investire nell’istruzione e nella formazione dei bambini e dei giovani.
Fina El Edén del produttore José Heider

In che modo la sua azienda si differenzia dalle altre della stessa regione?

La mia azienda è diversa dalle altre del settore perché siamo addestrati a realizzare processi per migliorare la qualità del caffè.

Come pensa che sia il futuro per le fattorie del caffè?

Un futuro pieno di speranza, dove può crescere come azienda , generando posti di lavoro dignitosi e fornendo sostenibilità alle sue famiglie socialmente ed economicamente.

Qual è il tuo sogno di caffè?

Il mio sogno di caffè è di vincere i concorsi per le migliori specialità di caffè e di poter visitare i negozi dove il mio caffè viene venduto.

Pubblicazioni del nostro blog sul caffè

Buccia di ciliegia del caffè

Infuso di caffè e ciliegie

Negli ultimi anni, in seguito al risveglio della cultura del caffè nel nostro Paese, e del caffè speciale in particolare, questo prodotto sconosciuto è diventato sempre più noto tra gli amanti e gli aficionados del caffè profondo.

Per saperne di più
Café a tostatura naturale (1)

Caffè tostato

Sappiamo cosa beviamo? Molti locali offrono caffè tostato. Optiamo per un caffè tostato naturalmente che conserva tutte le sue proprietà e i suoi aromi.

Per saperne di più
Il mondo del caffè 2022

Il mondo del caffè 2022

Una sintesi dell’evento dell’anno dedicato al caffè: World of Coffee 2022 a Milano. Vi spieghiamo come si sono svolte le giornate nel Roaster Village e le attività che Mare Terra Coffee ha portato avanti.

Per saperne di più