Amazon

Brasile

Il Golia del caffè

Brasile paese tropicale con condizioni favorevoli per la coltivazione del caffè verde arabica

Quello che devi sapere sul Brasile come origine del caffè

  1. È una delle cinque origini di caffè che compongono la geografia del caffè amazzonico.
  2. Ha 36 regioni di coltivazione del caffè, ognuna con il suo profilo di tazza distinto.
  3. Il 70% della sua produzione è di arabica e il 30% di robusta.
  4. Il 2,79% della terra coltivata, 1.823.403 ettari, è piantato con alberi di caffè.
  5. Le varietà di Arabica più coltivate sono Mundo Novo e Catuaí.
  6. Il Brasile è un contrasto equilibrato tra latifondi e minifondi nella qualificazione delle dimensioni delle aziende agricole di caffè, l’una o l’altra realtà dipende dallo stato e dall’orografia in cui si trovano.
Mano che regge ciliegie di caffè
Vista sul raccolto e sugli alberi del caffè
  1. Caffè brasiliano ha cinque denominazioni di origine protetta – DOP: Matas de Rondônia, Mantiqueira de Minas, Cerrado Mineiro, Caparaó e Montanhas do Espírito Santo, e otto indicazioni di provenienza -IP: Espírito Santo, Matas de Minas, Cerrado Mineiro, Campo das Vertentes, Alta Mogiana, Região de Pinhal, Oeste da Bahia e Norte Pioniero do Paraná
  2. A Mare Terra Coffee importiamo e distribuiamo le qualità di caffè Terras e Constellations prodotte in Brasile.
  3. È al primo posto come produttore di caffè al mondo
  4. La coltivazione del caffè iniziò nel suo territorio all’inizio del 18° secolo
  5. Raccogli ed esporta caffè tutto l’anno
  6. Il metodo tradizionale e più radicato di lavorazione del caffè è il cosiddetto metodo naturale.
  7. La maggior parte delle piantagioni di caffè in Brasile sono coltivate tra i 700 e i 1.600 metri sul livello del mare.
  8. La dimensione standard dei sacchi di caffè verde nel paese è di 60 chili, in Mare Terra Coffee lo confezioniamo, a seconda della qualità, 30 kg e 5 kg.
  9. I cinque principali paesi importatori di caffè brasiliano sono: Belgio, Giappone, Italia, USA e Germania.

1er

Produttore mondiale

36

Regioni del caffè

8,4

Milioni di coltivatori di caffè

1,8

Milioni di ettari con piante di caffè

La conoscenza e le produzioni sempre più sostenibili sono la conseguenza di una varietà di sapori nel caffè brasiliano.

Coltivazione di caffè in Brasile

La topografia brasiliana è composta da tre unità geografiche: il bacino del Rio delle Amazzoni, il massiccio brasiliano e lo scudo della Guiana, che influenzano un raccolto di caffè eterogeneo.

Il Brasile è il paese più biodiverso del mondo con 6 ecosistemi: L’Amazzonia, la Foresta Atlantica, la Caatinga, il Pantanal, la Pampa e il Cerrado, quest’ultimo è l’ecosistema dove si ottiene la maggiore produzione di caffè.

I terreni dove si coltiva il caffè in Brasile hanno la particolarità di non essere vulcanici, si trovano di solito in zone non boschive e su terreni pianeggianti. I terreni sono profondi e molto antichi.

Il Brasile, a causa della sua posizione geografica, ha due climi predominanti: equatoriale e tropicale. Il clima nelle zone di coltivazione del caffè è caldo, semi-umido e marcatamente stagionale, con estati piovose e inverni umidi. Le precipitazioni durante l’anno sono di solito da novembre a marzo. In Brasile, la temperatura massima giornaliera è in media di 29 gradi.

Coltivatore di caffè al lavoro per raccogliere le ciliegie di caffè

L'economia del caffè in Brasile è iniziata nel 18° secolo e da allora ha avuto un'influenza significativa sulla società.

Il Brasile è il più grande produttore ed esportatore di caffè del mondo, e i principali acquirenti sono gli Stati Uniti, l’Europa e il Giappone, il che fa del Brasile il principale fornitore di caffè delle grandi potenze economiche. A parte l’importanza economica della sua produzione, il Brasile è anche il secondo maggior consumatore di caffè del pianeta, per cui è comprensibile la grandezza di questa bevanda nel paese.

  • Il caffè rappresenta il 5,6% del totale delle esportazioni brasiliane.
  • Il contributo del caffè al PIL agricolo del Brasile è del 5%.
  • La dimensione media dell’azienda per produttore varia da 10 a 100 ettari.
  • Il rapporto di equità nella produzione di caffè in Brasile è 8:2 (80% uomini e 20% donne).
  • L’età media dei coltivatori di caffè è tra i 46 e i 48 anni.

Mappe di caffè di origine Brasile

Per promuovere la tua azienda, la cultura del caffè, mappe del caffè dell’intera origine o per regioni del caffè

Zone e Dipartimenti

È il più grande produttore di caffè del mondo, con caffè coltivato in tutte le sue regioni

I nostri caffè verdi da cui importiamo e distribuiamo
Origine Brasile

Pronti per brindare – Ordinati per gamme – Scoprili ora

Terras

Linea Caffè Verde Mare Terra

costellazioni

Linea Caffè Verde Mare Terra

Classici

Caffè Daterra

gcl-specialty-files